Renée Jacobs


i #MAGartist

I nostri #magartist, sono i prescelti sui quali noi stessi vogliamo investire e dai quali voi avrete le maggiori soddisfazioni.

Possiamo offrire ai nostri collezionisti immagini contemporanee, quadri materici, opere di grafica, dipinti contemporanei, quadri figurativi, pop-art, fotografia, scultura e alto design. Con i nostri artisti viventi, abbiamo un filo diretto che ci unisce nel rispetto reciproco, quindi possiamo offrire i lavori che escono direttamente dal loro studio. Per ogni disciplina, tra loro troviamo artisti storicizzati, artisti internazionali e giovani emergenti dal futuro brillante!

Opere di artisti storicizzati

MAGShow prodotti

Giovani artisti emergenti


La vera forza, l’energia pura della galleria d’arte di Como sono i suoi artisti, li citiamo in rigoroso ordine alfabetico: Adonis, Umberto BoccioniGiorgio Celiberti, Qiuchi Chen, Franco Donaggio, Armando Fettolini, John KeatingBaldassarre LongoniFrancesco MenzioMax Papeschi, Antonio Pedretti, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Davide Puma, Marco Nereo Rotelli, Luigi Russolo e Philip Michael Wolfson.

Condividi se ti è piaciuto!

Renée Jacobs

Renée Jacobs

Renée Jacobs

 Opere in vendita:

Biografia:

Renée Jacobs è un artista internazionale, tra i fotografi di nudo più celebri del nostro tempo, per 15 anni si è dedicata ai diritti civili con la sua competenza professionale di avvocato per poi tornare al primo amore, la fotografia!
In quest’ambito ha vinto il prestigioso premio internazionale Fine Art Nude e il Robert F. Kennedy Award per la miglior copertina dedicata alle persone disadattate, è presente con le sue immagini nelle più autorevoli riviste e magazine del mondo, quali The New York Times, Philadelphia Inquirer, Silvershotz, Adore Noir, PH Magazine, Fine Art Photo, Nude Magazine, Photoicon, French Photo, B&W Magazine, Focus, FHM Turkey e molte altre. Una sua opera è nella collezione permanente della Biblioteca Presidenziale John Kennedy. Dopo le recensioni favorevoli nel The New York Times, ha ripubblicato nel 2010, il suo primo libro, Slow Burn, pubblicato già nel 1986.

Leggi il Comunicato Stampa della mostra alla MAG.

Condividi se ti è piaciuto!