La MAG

Posted on by

La MAG

La MAG

La MAG

La MAGMarsiglione Arts Gallery è una galleria d’arte moderna e contemporanea con sede a Como e a Kyoto, si rivolge ad un pubblico di collezionisti internazionali, ma anche a quello regionale e delle vicine città di Milano e Lugano.

La galleria d’arte mostra la sua profonda identità ogni qualvolta produce le mostre personali dei grandi artisti come per la mostra di un giovane emergente. La sua personalità, deriva dalla competenza tecnica del suo Direttore, Salvatore Marsiglione, che proviene dal mondo del restauro di opere d’arte. La MAG si occupa trasversalmente di molte discipline artistiche, in nuce troviamo i pittori contemporanei, la pittura dei quadri materici, quadri astratti e quadri figurativi, dalle piccole alle grandi dimensioni, amiamo la pop art, gli artisti concettuali e il futurismo, la scultura in marmo, bronzo, legno e metallo, la grafica di multipli e i disegni unici, la fotografia, le performance, la poesia e la letteratura.

In questi primi cinque anni si sono organizzate mostre, conferenze, incontri e dibattiti con alcuni degli intellettuali più importanti d’Italia e d’Europa.

Solo i grandi artisti cambiano la visione delle cose e noi, vogliamo conoscere il loro punto di vista.

La MAG basa le sue fondamenta sulla storia dell’arte, ed è proprio il riconoscimento del proprio ruolo che ci ha spinto a seguire e gestire gli archivi delle opere di tre grandi Maestri: Luigi Russolo, Antonio Pedretti e Armando Fettolini. Il mantenimento dei tre archivi degli artisti, è per La MAG, motivo di orgoglio e un riconoscimento per la professionalità, la diligenza e la responsabilità avuta in questi anni di lavoro.

La MAG nasce a Como il 29 maggio del 2009 con una grande mostra dedicata a Luigi Russolo in onore del centenario della fondazione del Futurismo. La MAG nasce sul Lago di Como, ma da subito, esprime una forte apertura internazionale, il primo obiettivo di aprirsi verso Oriente è stato superato, con la partnership della galleria TOMO di Kyoto. In Giappone, si sono conclusi alcuni progetti e altri sono in pieno dell’organizzazione per il prossimo futuro sia a Kyoto che con la città di Osaka. Uno degli obiettivi della galleria d’arte contemporanea è quello di aprirsi al mondo, così da creare una rete che le permetta di entrare in altri mercati e offrire maggiore visibilità possibile ai propri artisti.

Dopo questi anni di esperienza, in Italia e all’estero, ora siamo in grado di progettare, organizzare e gestire ogni tipo di evento culturale, avvalendoci delle professionalità interne e di società partner.

La vera forza, l’energia pura della galleria d’arte di Como sono i suoi artisti, li citiamo in rigoroso ordine alfabetico: Adonis, Umberto Boccioni, Alessio Bolognesi, Giorgio Celiberti, Sandro Chia, Franco Donaggio, Armando Fettolini, Renée Jacobs, John Keating, Marco Lodola, Baldassarre Longoni, Giancarlo Marcali, Francesco Menzio, Max Papeschi, Antonio Pedretti, Maximo Pellegrinetti, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Marco Nereo Rotelli, Luigi Russolo, Maurizio Ruzzi, Mario Schifano, Mattie Schilders

Name: *
E-mail: *
Phone:
-
Message: *

Share